Sito corporate
AMBROSETTI
Aggiornamento
PERMANENTE
Leader del
FUTURO
Home » Incontri » Prossimi » Ambrosetti Club » Merito & Diversity: un legame virtuoso per la crescita e la competitività del Paese
Mercoledì, 24 Gennaio 2018
Notice
  • In base alla normativa in materia di privacy, la società The European House - Ambrosetti S.p.A., titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell’ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa.

Le informazioni su tutti gli incontri sono disponibili ai membri del Club Ambrosetti.
Per maggiori informazioni puoi far riferimento ai seguenti contatti.


lunedì, 27 giugno 2011 - MILANO

Merito & Diversity: un legame virtuoso per la crescita e la competitività del Paese


Lo scorso novembre sono stati presentati i risultati della ricerca Club “Come promuovere il merito in Italia”, ed in occasione del Forum si è deciso di continuare a lavorare sul tema del Merito, dando seguito in modo concreto ad alcune evidenze emerse ed aggiungendo un approfondimento sul tema della diversity.

La prosecuzione dei lavori si è concentrata sull’individuazione di indicatori di misurazione (Diversity Index), sull’analisi di alcune esperienze significative per la promozione meritocratica della diversity e sull’elaborazione di proposte concrete per il Paese. Il tema della diversity è stato approfondito in senso ampio (diversity di genere, età, cultura), sempre e solo nella prospettiva di una piena valorizzazione della meritocrazia.

Il principio di fondo, condiviso con il Comitato Guida che ha indirizzato i lavori, è stato il seguente: in uno scenario di accelerazione, crescente interdipendenza dei sistemi economico-sociali e forte competizione globale, è fondamentale includere e valorizzare tutti i talenti disponibili, senza discriminazioni di età, di genere, di nazionalità. L’unico criterio di selezione e di valorizzazione è quello meritocratico.

Documentazione

  • Presentazione di ABZ
  • Presentazione di Valore D
  • Ricerca Merito & Diversity

Documentazione

f

Dove

  • MILANO

Relatori

  • Gianni Riotta

    Advisory Council Member e Visiting Professor di Media e Cultura, Princeton University, USA

  • Alessandra Perrazzelli

    Country Manager and Managing Director, Barclays Bank Italy