Sito corporate
AMBROSETTI
Aggiornamento
PERMANENTE
Leader del
FUTURO
Home » Incontri » Archivio » Incontri con personaggi di alto livello » Italia e banche: il cammino verso la crescita con un sistema bancario più solido
Lunedì, 11 Dicembre 2017
Notice
  • In base alla normativa in materia di privacy, la società The European House - Ambrosetti S.p.A., titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell’ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa.

Le informazioni su tutti gli incontri sono disponibili ai membri del Club Ambrosetti.
Per maggiori informazioni puoi far riferimento ai seguenti contatti.


lunedì, 22 maggio 2017 - FIRENZE

Italia e banche: il cammino verso la crescita con un sistema bancario più solido


Ha le idee chiare Davide Serra sul sistema bancario italiano: «Servono riforme strutturali. Ci sono troppe banche e troppi sportelli - più che pizzerie per persona, stando ai dati OCSE. In Italia le banche sono fondamentali per l’andamento dell’economia […] ma per andare incontro ai bisogni del Paese, nei prossimi dieci anni servirà un sistema più snello ed efficiente». Lo ha dichiarato senza giri di parole in un’intervista dei mesi scorsi.

Ciò è tanto più vero in un territorio come quello toscano, profondamente segnato dai terremoti che hanno colpito alcune banche locali ed altre di più grandi dimensioni, oggi in una fase di evoluzione. Cosa non ha funzionato? Cosa ne sarà delle banche, alla fine di questo periodo di transizione? Come dovrà necessariamente cambiare il loro ruolo nell’economia? Come si ridefinirà il rapporto tra risparmiatori, imprese ed istituti? Bail-in, crediti deteriorati, regole di vigilanza, rivoluzione digitale: siano essi sfide o opportunità, in che modo incideranno sull’assetto attuale?

In un confronto esclusivo e a porte chiuse con i membri Club, il Fondatore e CEO di ALGEBRIS INVESTMENTS, che da Londra gestisce 2 miliardi e mezzo di Dollari di investimenti ed è considerato uno dei massimi esperti di finanza globale, condividerà la propria view sull’Italia ed il futuro del suo sistema bancario.

Immagini

Queste informazioni sono disponibili solo per i membri del servizio.

f

Dove

  • FIRENZE

Relatori

  • Davide Serra

    Fondatore e CEO Algebris Investments