Sito corporate
AMBROSETTI
Aggiornamento
PERMANENTE
Leader del
FUTURO
Home » Incontri » Archivio » Incontri con personaggi di alto livello » L'Italia e il nuovo anno: quali i nuovi equilibri?
Giovedì, 23 Novembre 2017
Notice
  • In base alla normativa in materia di privacy, la società The European House - Ambrosetti S.p.A., titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell’ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa.

Le informazioni su tutti gli incontri sono disponibili ai membri del Club Ambrosetti.
Per maggiori informazioni puoi far riferimento ai seguenti contatti.


lunedì, 27 febbraio 2017 - MILANO

L'Italia e il nuovo anno: quali i nuovi equilibri?


Torna il tradizionale appuntamento di confronto tra il Direttore del CORRIERE DELLA SERA ed i membri Club.A due mesi dall’ondata di “No” che ha messo fine all’esperienza di Governo di Matteo Renzi, c’è un Presidente del Consiglio impegnato a mettere ordine nel groviglio della legge elettorale e a portare il Paese alle elezioni.Non è ancora noto quando le urne si apriranno e toccherà a Paolo Gentiloni affrontare le emergenze dimostrando sul campo la possibilità di arrivare alla conclusione normale della legislatura. Un merito importante va senz'altro al Capo dello Stato per aver guidato con fermezza, rapidità ed equilibrio il dopo referendum, respingendo alcune ipotesi fantasiose di voto immediato con due leggi diverse tra Camera e Senato. Con coerenza si è comportato anche Matteo Renzi che aveva messo in gioco il suo Governo nella sfida della riforma costituzionale e non ha voluto accettare un nuovo incarico come da più parti gli veniva richiesto. È il modo migliore per difendere la sua stagione di Governo con alcune riforme che hanno suscitato speranze.I mesi che il Governo avrà a disposizione non possono essere né il terreno di scontro per regolare conti interni al Partito di maggioranza né una campagna elettorale che prosegue dopo quella referendaria. Ci sono emergenze economiche, sociali e finanziarie da affrontare. Quella delle banche e ancora di più quella del terremoto, che ha tolto case e lavoro a tantissimi italiani. Per non parlare del disagio diffuso tra i giovani disoccupati.Di questi e altri temi parlerà Luciano Fontana con i membri Club, in un incontro che si preannuncia di grande interesse e attualità.

Immagini

Queste informazioni sono disponibili solo per i membri del servizio.

f

Dove

  • MILANO

Relatori

  • Luciano Fontana

    Direttore Responsabile Corriere della Sera