Sito corporate
AMBROSETTI
Aggiornamento
PERMANENTE
Leader del
FUTURO
Home » Incontri » Archivio » Incontri con personaggi di alto livello » Una rivoluzione a quattro ruote? I trend dell’innovazione tecnologica nell’automotive
Mercoledì, 24 Gennaio 2018
Notice
  • In base alla normativa in materia di privacy, la società The European House - Ambrosetti S.p.A., titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell’ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa.

Le informazioni su tutti gli incontri sono disponibili ai membri del Club Ambrosetti.
Per maggiori informazioni puoi far riferimento ai seguenti contatti.


martedì, 01 aprile 2014 - Torino

Una rivoluzione a quattro ruote? I trend dell’innovazione tecnologica nell’automotive


Ci sono tutti i segni di un cambiamento radicale ed imminente nel settore dell’automotive, se il più facoltoso - e tenace - corteggiatore di TESLA oggi si chiama APPLE e se soltanto il mese scorso è nata la “Open automotive alliance”, una partnership che vede alleati i Big dell’auto (AUDI, HONDA, HYUNDAI, GM), con un importante player nel mondo dei semiconduttori come NVIDIA e con il leader indiscusso del pianeta digitale: GOOGLE.

Nel Vecchio Continente non mancano le ragioni per rispolverare un cauto ottimismo: grazie ai dati positivi sulle immatricolazioni del mese di gennaio 2014 nei 28 Paesi UE, che hanno fatto registrare un rialzo del 5,2% sul gennaio 2013, e grazie alla notizia che, nell’annuale classifica stilata da Brand-finance, il marchio Ferrari è il più influente (“powerful”) al mondo, superando colossi come Coca-Cola (seconda) ed addirittura l’onnipresente Google (soltanto quinto).

Se dunque appare chiaro che il settore è attraversato da un fermento profondo, anche come reazione ad annate non brillanti, risulta più complesso invece identificare e distinguere i trend in atto per intercettare oggi le innovazioni tecnologiche con cui tutti gli attori del settore dovranno fare i conti domani: dalla progettazione al manufacturing, dal mercato ai nuovi players.

Un incontro interamente focalizzato sull’universo dell’automotive, un’altra tappa della Community Club TITT (Tecnologia, Innovazione e Trasferimento Tecnologico), verso il Technology Forum di CastelBrando (23 e 24 maggio).

A guidare l’incontro, lo scienziato, imprenditore e consulente Alberto Sangiovanni-Vincentelli, che oggi detiene la Cattedra Edgar L. e Harold H. Buttner in Ingegneria Elettronica e Computer Sciences all'UNIVERSITÀ DELLA CALIFORNIA a Berkeley ed è il co-fondatore di CADENCE e SYNOPSYS, due aziende leader nel settore dell'Electronic Design Automation.
Membro dell'Advisory Board di GENERAL MOTORS per la Scienza e la Tecnologia dal 2003 al 2013 e del Technology Advisory Council di UNITED TECHNOLOGIES, Sangiovanni-Vincentelli è stato consulente per MERCEDES, BMW, MAGNETI MARELLI e Consigliere del Governo di Singapore per la microelettronica e le nuove imprese. Ricopre oggi importanti cariche all’interno del CNR, dell’ISTITUTO ITALIANO DI TECNOLOGIA e del FONDO STRATEGICO ITALIANO.
f

Dove

  • Torino

Relatori

  • Alberto L. Sangiovanni-Vincentelli

    Edgar L. and Harold H. Buttner Chair of Electrical Engineering and Computer Sciences University of California, Berkeley