Sito corporate
AMBROSETTI
Aggiornamento
PERMANENTE
Leader del
FUTURO
Home » Incontri » Archivio » Incontri con personaggi di alto livello » Mezzogiorno e Governo: dalla assunzione di responsabilità alla ripresa
Lunedì, 11 Dicembre 2017
Notice
  • In base alla normativa in materia di privacy, la società The European House - Ambrosetti S.p.A., titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell’ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa.

Le informazioni su tutti gli incontri sono disponibili ai membri del Club Ambrosetti.
Per maggiori informazioni puoi far riferimento ai seguenti contatti.


lunedì, 13 novembre 2017 - ROMA

Mezzogiorno e Governo: dalla assunzione di responsabilità alla ripresa


Negli ultimi due anni il Mezzogiorno è tornato nuovamente al centro dell’attenzione mediatica e istituzionale, nella consapevolezza che occorre ripensare la “questione meridionale” per rimetterla fattivamente al centro dell’agenda politica come parte di un progetto organico e sistematico, indispensabile per lo sviluppo e la crescita dell’intero Paese.

Le recenti azioni del Governo – tra le quali per ultimo il DL Mezzogiorno, che prevede risorse nazionali aggiuntive pari a 3,5 miliardi di Euro per la crescita del Sud – fanno seguito ad anni caratterizzati dal succedersi infinito di dibattiti pubblici in merito alle politiche, agli interventi e ai piani straordinari per ridurre il gap di competitività tra Nord e Sud, che ostacola il pieno dispiegamento delle potenzialità del Paese.

Nonostante alcuni segnali positivi che si stanno manifestando, ogni iniziativa lanciata fino ad oggi, è sembrata scontrarsi con le difficoltà di rivitalizzare il tessuto economico e sociale delle Regioni del Sud Italia, avviando un percorso di sviluppo che si autoalimenti nel tempo e infonda fiducia sulle reali possibilità di ripresa di questa macro-area.

Immagini

Queste informazioni sono disponibili solo per i membri del servizio.

f

Dove

  • ROMA

Relatori

  • Claudio De Vincenti

    Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno