Notice

Merito & Diversity


Nel 2011 il Club Ambrosetti realizzerà un approfondimento sui temi della meritocrazia e della diversity. La meritocrazia rappresenta una questione sempre più centrale nell’agenda strategica di molti Paesi. In Italia, in particolare, è opinione diffusa che uno dei più importanti fattori di freno (ancorché non l’unico) della competitività del Paese sia proprio la carenza di meritocrazia. Recenti indagini indicano come, oggi, 8 italiani su 10 riconoscano l’opportunità di promuovere il merito nella formazione/istruzione e nel lavoro per far fronte alla crisi. Su pochi altri temi il consenso è così ampio e trasversale. Se gli ambiti che caratterizzano maggiormente il processo meritocratico appaiano relativamente chiari (accesso all’istruzione, mobilità sociale e diversity), tuttavia una delle maggiori criticità in tema di promozione della meritocrazia stessa è rappresentata dalla difficoltà di pervenire ad una sua misurazione oggettiva, che permetta la formulazione di efficaci strategie di applicazione. Pertanto, la prosecuzione dei lavori di quest’anno, dal titolo “Merito & Diversity”, si concentrerà in modo particolare sulla misurazione del merito, con l’obiettivo di stimolarne lo sviluppo, e sull’elaborazione di alcune riflessioni approfondite sulla diversity (in tutte le sue declinazioni: genere, età, nazionalità, ecc.), fondamentale componente della meritocrazia.

 

 

torna su